0 0
Frittelle alla pizzaiola

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Persone
PER L'IMPASTO
600 gr Farina 00
200 gr Patate lesse e schiacciate
50 gr Olio E.V.O.
25 gr Lievito di Birra un cubetto
q.b. Sale fino
1 pizzico Zucchero Semolato
q.b. Acqua tiepida
PER LA FARCIA ESTERNA
20 Pomodori Ramati
300 gr Mozzarella
q.b. Basilico

Valori Nutrizionali

332
Kcal
5 gr
Proteine
38 gr
Carb
19 gr
Grassi

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Frittelle alla pizzaiola

Morbide all'interno, croccanti e dorate all'esterno!

Caratteristiche
  • Fast Food
  • Fritti
Cucina:

Cuscini salati, da mangiare caldi, vuoti, freddi o ripieni; sempre e comunque saporiti e sostanziosi.

  • 3 h 40 min
  • Porzioni 8
  • Medio

Ingredienti

  • PER L'IMPASTO

  • PER LA FARCIA ESTERNA

Procedimento

Condividi

Le frittelle alla pizzaiola sono una prelibatezza senza eguali! Il cibo tradizionale italiano è un trionfo di primi piatti come lasagne, tortellini o ravioli ripieni di pesce, spaghetti alla carbonara, amatriciana e la gricia. Poi, ci sono numerose ricette derivanti da parsimoniosi piatti contadini come canederli , gnocchi fritti o pizza e  frittelle alla pizzaiola.

In questo tour gastronomico della bellissima penisola italiana, siamo ora in Puglia per scoprire la ricetta tradizionale delle frittelle alla pizzaiola, un perfetto esempio di una deliziosa specialità fatta di ingredienti umili.



Frittelle alla pizzaiola: la storia

Le frittelle alla pizzaiola non vanno confuse con i panzerotti. Entrambi sono fatti con lo stesso impasto, ma mentre le prime sono vuote e farcite in superficie, questi ultimi sono fritti al forno e già ripieni di farcia di mille gusti a piacimento. Tuttavia la somiglianza tra frittelle alla pizzaiola e panzerotti risiede, appunto, nel loro riempimento. Fritte, le frittelle alla pizzaiola di forma tonda si riempiono semplicemente di mozzarella e pomodoro, almeno nella versione più autentica e tradizionale.

Le frittelle alla pizzaiola, come tante altre ricette di questo tipo, hanno lasciato il posto a numerose interpretazioni nel corso del tempo: con prosciutto e mozzarella, spinaci e ricotta, con melanzane, cipolla, zucchine e persino, tonno e cipolla e magari anche ricotta forte.

Ma ciò che fa davvero la differenza in questa ricetta è l’impasto e il modo in cui le frittelle vengono fritte.

Come friggere le frittelle alla pizzaiola

Il modo in cui friggi le frittelle è di primaria importanza! Utilizza una padella con bordi alti e un fondo molto spesso. Versa un’abbondante quantità di olio e riscalda alla giusta temperatura. Puoi controllarlo immergendo uno spiedino di legno nell’olio. Se le bolle si formano attorno allo spiedo, è tempo di aggiungere le frittelle. Una volta raggiunta la giusta temperatura, abbassa la fiamma. Non friggere più di due frittelle contemporaneamente, altrimenti la temperatura dell’olio calerà e le frittelle impiegheranno più tempo a friggere, rendendole più pesanti e meno digeribili. Giratele spesso nell’olio e otterrete una perfetta frittella fritta e dorata.

Quando sono pronte, le frittelle devono essere mangiate bollentiInfatti, una volta tirati dall’olio, devono essere farcite con mozzarella e pomodoro.



Step

1
Bene

L'impasto

Fai l'impasto: in una grande ciotola, mescola la farina con lo zucchero, il sale e il lievito. Fai un buco al centro della farina e versa l'olio e un pò d'acqua tiepida. Mescola con le mani fino a quando l'impasto non diviene omogeneo e, quindi, copri con un canovaccio da cucina. Lascia riposare l'impasto a temperatura ambiente per almeno 2 ore.

2
Bene

Le palle delle frittelle

Dividi l'impasto in 12 pezzi e forma delle palle. Mettile su una teglia rivestita di carta forno e lasciale riposare per 1 ora.

3
Bene

Pomodoro e mozzarella

Nel frattempo, prepara la farcitura esterna: in una ciotola aggiungi i pomodori, la mozzarella a cubetti, l'olio d'oliva, il sale e qualche fogliolina di basilico e mescola.

4
Bene

Le pre frittelle

Su una superficie di lavoro leggermente infarinata, stendi ogni palla d'impasto con le dita, fino a formare un disco.

5
Bene

Frittura e farcia

Versare abbastanza olio in una padella profonda e riscalda l'olio per friggere. Inserisci massimo due frittelle per volta e friggi, girando una volta, fino a doratura su entrambi i lati, per circa 4 o 5 minuti. Utilizzando un mestolo forato, estrai ogni frittella dall'olio e trasferiscile su carta assorbente per drenare l'olio in eccesso. Ripeti con le palle rimaste e servi calde, con un cucchiaio di mozzarella e pomodoro sulla superficie.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sotto per scriverne una!
cascioncino nutella e mascarpone cenaunavolta
Precedente
Cascioncino con Nutella e Mascarpone
hamburger americano cenaunavoltablog
Successiva
Hamburger americano
cascioncino nutella e mascarpone cenaunavolta
Precedente
Cascioncino con Nutella e Mascarpone
hamburger americano cenaunavoltablog
Successiva
Hamburger americano

Aggiungi Commento