• Home
  • Dolci
  • Cascioncino con Nutella e Mascarpone
0 0
Cascioncino con Nutella e Mascarpone

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Persone
PER L'IMPASTO
500 gr Farina 0
190 ml Acqua
75 gr Strutto
1 cucchiaino Bicarbonato di Sodio
q.b. Sale fino
PER IL RIPIENO
2 cucchiaini Nutella
2 cucchiaini Mascarpone

Valori Nutrizionali

424
Kcal
13 gr
Grassi
66 gr
Carb
9 gr
Prot

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Cascioncino con Nutella e Mascarpone

Croccantezza e dolcezza che si sciolgono al palato!

Caratteristiche
  • Dolci
  • Prodotti lievitati
Cucina:

Il cascioncino con Nutella e mascarpone è una goduria per il palato!

  • 20 min
  • Porzioni 4
  • Medio

Ingredienti

  • PER L'IMPASTO

  • PER IL RIPIENO

Procedimento

Condividi

Il cascioncino con Nutella e mascarpone è una goduria per il palato! Ma cosa è, effettivamente, il cascioncino? Il cascioncino, non è altro che una piadina chiusa a mo di panzerotto – la versione italiana della tortilla di farina, o una sorta di piadina semplice – è allo stesso tempo un cibo da strada e un cibo veramente gustoso; uno spuntino di mezzogiorno o un pasto a tarda notte con gli amici. È anche il piatto simbolo della Riviera Adriatica. Ognuno difende fedelmente la propria ricetta, ma alcune cose non vengono mai messe in discussione: gli ingredienti principali sono farina tipo 0, lardo di maiale (anche se può essere usato anche il burro), acqua tiepida e sale. Ma il fattore più importante nel fare una piadina perfetta? Olio di gomito, senza dubbio alcuno.



Storia del cascioncino con Nutella e mascarpone

Come la pizza, bisogna estrarre l’impasto nella forma e nello spessore perfetti, il che richiede una tecnica realizzata da mani esperte. I puristi affermano che una piadina dovrebbe essere cotta sulla creta di Montetiff , un villaggio vicino alla città di Forlì , e poi bruciata in un forno a legna, ma chi la realizza in casa riesce senza alcun problema a farla con una padella antiaderente. Una volta che la superficie di cottura è riscaldata e la piadina è pronta, il resto dipende da te e dalla tua immaginazione.

Il cascioncino o cascione è perfetto con ripieni dolci o salati: salumi e formaggi; marmellate, cioccolata o crema di nocciole, fichi e formaggio – qualsiasi cosa tu possa mettere in una crepe è adatta per riempire una piadina. Una delle combinazioni più popolari e più vendute è quella con prosciutto crudo, mozzarella e insalata, ma anche il cascioncino con Nutella e mascarpone, non è assolutamente da meno!

La piadina era il cibo di un povero uomo – la mangiavi perché ti stava riempiendo e non c’era mai prosciutto, forse solo un pò di lardo e qualche erba. Ma ora è un vero pasto “. Una pietanza meravigliosamente gustosa!



Step

1
Bene

L'impasto

Mescola tutti gli ingredienti fino a quando l'impasto diviene liscio e uniforme e ricoprilo con pellicola trasparente e lascialo riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

2
Bene

Forma delle palle

Dividi l'impasto in 4 pezzi e forma delle palle aiutandoti con una spolverata di farina.

3
Bene

Riposto e Ripieno

Lascia riposare 5 minuti mentre riscaldi una padella antiaderente. Cuoci la piadina formando dei buchi con una forchetta. Estraila dalla padella, farciscila con Nutella e Mascarpone e chiudila a mo di panzerotto.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sotto per scriverne una!
ravioli con polpa di granchio in crema di zucca cenaunavolta
Precedente
Ravioli con polpa di granchio in crema di zucca
frittelle alla pizzaiola cenaunavolta
Successiva
Frittelle alla pizzaiola
ravioli con polpa di granchio in crema di zucca cenaunavolta
Precedente
Ravioli con polpa di granchio in crema di zucca
frittelle alla pizzaiola cenaunavolta
Successiva
Frittelle alla pizzaiola

Aggiungi Commento

Available for Amazon Prime