• Home
  • Pasta
  • Fusilli con Zucchine, Bacon e Philadelphia
0 0
Fusilli con Zucchine, Bacon e Philadelphia

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Modifica le porzioni:
400 gr Fusilli
200 gr Bacon
4 Zucchine medie
250 gr Formaggio Spalmabile Tipo Philadelphia
q.b. Sale fino
1/2 Cipolla

Informazioni nutrizionali

258
Kcal
12gr
Grassi
8gr
Proteine
29gr
Carboidrati

Fusilli con Zucchine, Bacon e Philadelphia

Un primo sfizioso, croccante e cremoso

Caratteristiche:
  • Pasta
Cucina:

Un primo perfetto da preparare quando c’è poco tempo a disposizione e si ha voglia di un piatto sfizioso e saporito!

  • 20 min
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

La pasta condita con zucchine e pancetta legata dalla Philadelphia o da un formaggio spalmabile a piacimento, non è una ricetta molto calorica, nonostante ci sia la presenza del Bacon.

Una pasta veloce e gustosaTre ingredienti per renderla speciale: zucchine, bacon e formaggio spalmabile per portare in tavola un primo piatto alla portata di tutti, perfetto anche per utilizzare ingredienti avanzati da altre preparazioni e per gustarla in giornata estive e invernali.

Procedimento

1
Fatto
5 min

Il bacon

Affettate il bacon in maniera sottile e mettetelo in una padella senza aggiungere grassi. Quando sarà croccante e dorato spegnete e mettete da parte.

2
Fatto
5 min

Le zucchine

Tagliate le zucchine a rondelle e la cipolla a dadini. Versate un filo d’olio in padella e fate soffriggere la cipolla. Non appena diventa trasparente aggiungete le zucchine e fate cuocere a fuoco dolce per qualche minuto. Abbassate la fiamma, salate e fFate cuocere circa 10 minuti. Mettete abbondante acqua salata in una pentola e lasciate che raggiunga il bollore, quindi, aggiungete il sale e la pasta.

3
Fatto
10 min

Che profumino!

Quando le zucchine sono croccanti aggiungete il bacon e saltate velocemente in padella. Scolate la pasta al dente, inseritela in padella e aggiungete il formaggio spalmabile e servitela condita con una manciata di pepe e magari, del pecorino romano.

Anna Rosa Montalbò

Mi chiamo Anna Rosa Montalbò, classe 87 e ho conseguito la laurea in giurisprudenza magistrale con specializzazione in criminologia psichiatrica forense e neuroscienze del marketing. Sono una creator digitale con competenze specializzate in grafica, comunicazione e... ovviamente ricette. Sono mamma di Alice e del mio progetto culinario a 360° intitolato "C’ena una Volta" su Instagram. Da diversi anni, ogni giorno, condivido ricette particolari, sane e grafiche, arricchite da consigli di ogni genere. Il mio modo di condividere le ricette richiama la mia prima passione e professione di grafico. Come foodblogger italiana e creativa digitale, cerco di dare un tocco di colore e vivacità a tavola dei miei follower.

zuppa di pesce cenaunavoltablog
Precedente
Zuppa di Pesce Pugliese
Prossimo
Zuppa di Barbabietola rossa e Cavolo
zuppa di pesce cenaunavoltablog
Precedente
Zuppa di Pesce Pugliese
Prossimo
Zuppa di Barbabietola rossa e Cavolo

Aggiungi il tuo commento