• Home
  • Carne
  • Tagliata in agrodolce con cipolle caramellate
0 0
Tagliata in agrodolce con cipolle caramellate

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

Persone
800 gr Controfiletto di manzo entrecote
30 gr Burro
10 gr Zucchero Semolato
400 gr Cipolla Rossa
8 rametti Timo
8 gr Sale nero delle Hawaii
3 cucchiai Olio E.V.O.
30 ml Aceto Balsamico
q.b. Sale fino

Valori Nutrizionali

155
Kcal
7 gr
Grassi
22 gr
Prot
3 gr
Carb

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Tagliata in agrodolce con cipolle caramellate

Morbida Entrecote succosa e prelibata

Caratteristiche
  • Carne
Cucina:

La tagliata in agrodolce con cipolle è il secondo perfetto per i veri amanti della carne rossa, quella scottata velocemente sulla piastra e che conserva un interno rosato e succulento.

  • 40 min
  • Porzioni 4
  • Medio

Ingredienti

Procedimento

Condividi

La tagliata in agrodolce con cipolle è il secondo perfetto per i veri amanti della carne rossa, quella scottata velocemente sulla piastra e che conserva un interno rosato e succulento. L’accostamento colorato con le cipolle rosse in agrodolce, poi, esalterà tutte le qualità della tagliata in agrodolce: il sapore acidulo delle cipolle viene smorzato dallo zucchero e dall’aceto balsamico, che insieme le avvolgono in una salsa agrodolce che si sposa alla perfezione con la morbidezza del taglio di questa tagliata in agrodolce e con il suo interno crudo. Per arricchire la tagliata in maniera ancora più raffinata si insaporisce con un ingrediente particolare: il sale nero delle Hawaii e magari con un contorno di Insalata di Parmigiano e Pere.



Tagliata in agrodolce con cipolle caramellate

La tagliata in agrodolce è insaporita, per l’appunto dal sale nero, originario dell’isola di Molokai ed è caratterizzato da grani grossi, che devono il loro colore nero agli elementi minerali di lava vulcanica di cui è ricco. Il suo gusto leggermente amaro, secco e con note affumicate, stempererà la dolcezza delle cipolle e della tagliata in agrodolce, creando un contrasto interessante alla vista e al palato. La tagliata in agrodolce con cipolle è un piatto prelibato ed invitante, da gustare in ogni sua parte!

Entrecôte tradizionale , tagliato dalla costola. In francese, il termine costata indica un taglio pregiato di manzo utilizzato per le bistecche. Contre-filet, tagliato dal controfiletto
Un tradizionale entrecôte proviene dalla zona delle costole, corrispondente alle bistecche conosciute in diverse parti del mondo anglosassone come costolette, ribeye, club , filetto o Delmonico.

Il termine può anche essere usato in Francia per indicare il taglio del controfiletto correttamente noto come contre-filet , essendo la porzione del controfiletto sul lato opposto dell’osso dal filetto.

In inglese, un taglio di bistecca dalla contre-filet può essere chiamato bistecca Porterhouse (esattamente come in Australia e Nuova Zelanda), una bistecca di manzo, una bistecca roastbeef , una bistecca di Delmonico. Inoltre, se il contre-filet viene lasciato sull’osso con il filetto, l’intera bistecca viene chiamata bistecca Porterhouse (come il termine è inteso negli Stati Uniti e in Canada) o una bistecca con l’osso.



Step

1
Bene

Caramelliamo le cipolle

Per prima cosa, taglia le cipolle rosse a spicchi e inserisci una noce di burro in una padella antiaderente. Non appena il burro, inizierà a sfrigolare aggiungi le cipolle e mescola accuratamente. Aggiungi lo zucchero e l'aceto balsamico e cuoci per altri 10 minuti a fiamma media.

2
Bene

La tagliata

A questo punto, posiziona la carne su un tagliere e con un coltello affilato elimina lo strato di grasso dalla superficie fino a sgrassarlo completamente.

3
Bene

I sapori

Adesso, posiziona la carne in una ciotola e cospargila con olio, sale nero e timo. Rimettila, nuovamente, sul tagliere e tagliala in due parti.

4
Bene

La cottura

Riscalda una bistecchiera e cuoci la carne da entrambi i lati per 5 minuti. Riposizionala sul tagliere e tagliala in striscioline verticali.

5
Bene

Impiatta

Adesso, non ti resta che impiattarla in un piatto da portata su un letto di cipolle caramellate.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa il form sotto per scriverne una!
Mousse di ricotta aromatizzata alla cannella
Precedente
Mousse di Ricotta aromatizzata alla cannella
Orecchiette con Pesto di Cime di Rapa cenaunavoltablog
Successiva
Orecchiette con Pesto di Cime di Rapa e Crostini Croccanti
Mousse di ricotta aromatizzata alla cannella
Precedente
Mousse di Ricotta aromatizzata alla cannella
Orecchiette con Pesto di Cime di Rapa cenaunavoltablog
Successiva
Orecchiette con Pesto di Cime di Rapa e Crostini Croccanti

Aggiungi Commento